L’avventura Bluleaf in Kosovo continua, siamo nuovamente a Rahovac (Kosovo) al fianco del CIHEAM – IMAB per il progetto KosAgri: ecco il resoconto della prima giornata di lavoro

 

 

A circa un anno dall’inizio delle attività in terra kosovara (leggi qui), siamo ancora a Rahovec per fare il punto sui traguardi raggiunti fino ad ora e sulle nuove opportunità di sviluppo.

Durante la prima giornata in Kosovo, il nostro Team è stato invitato a visitare l’ufficio del Ministero dell’Agricoltura (Ministry of Agriculture, Forestry and Rural Development), presso cui è stata realizzata una Screen House, una struttura finalizzata alla selezione delle varietà di viti da vino nazionali (circa 10) e internazionali.

Durante la breve riunione di presentazione che ha seguito l’incontro, si sono andate a delineare le attività da portare avanti in questi giorni, in stretta collaborazione con il team Bluleaf e CIHEAM.

Le attività riguarderanno sia il controllo e monitoraggio delle stazioni installate fino ad ora, le verifiche riguardo lo sviluppo del software per la sorveglianza fitosanitaria corredato di un’ulteriore raccolta di informazioni e dati che diventeranno la base di studio per lo sviluppo ulteriore del software e infine, l’organizzazione di un Workshop  sull’utilizzo delle tecnologie Cloud per il monitoraggio delle colture e il supporto decisionale.

Il workshop si terrà Venerdì e vedrà come relatori  membri del team Bluleaf e CIHEAM.

Siamo stati poi a StoneCastle, l’azienda vinicola autoctona che dall’inizio delle attività sta utilizzando con successo Bluleaf sulle proprie colture a base di vite da vino sia per la programmazione irrigua che per la difesa fitosanitaria.

 

 

Iscriviti oggi alla Newsletter Bluelaf!

 

Unisciti alla Community Bluleaf ed entra nel mondo dell'Agricoltura di Precisione

La tua iscrizione è andata buon fine!