Agricoltura 4.0

Scopriamo insieme quali sono gli incentivi e strumenti di sostegno per l’Agricoltura 4.0 e perché dovresti investire subito nella trasformazione digitale della tua azienda!

Incentivi per investire in Bluleaf®

L’Agricoltura 4.0 ti costa la metà! Grazie agli strumenti ed incentivi del Piano di Transizione 4.0 potrai accedere ad aliquote fino al 50% dell’investimento!

Perchè investire in Agricoltura 4.0?

Il mondo del digitale e dei dati ha cambiato profondamente il settore dell’Agricoltura di Precisione, inglobando sempre più tecnologie innovative e processi decisionali capaci di essere fonte di vantaggio competitivo per le aziende italiane!

Gli strumenti su cui investire

Dai DSS all’Internet of Things, dal Cloud Computing ai Big Data: informatica e tecnologia arrivano in campo. Quali sono nuovi strumenti digitali su cui investire?

Incentivi per investire in Bluleaf

Investire in Bluleaf non è mai stato così conveniente!

Grazie ai sostegni economici messi a disposizione dal Piano Nazionale di Transizione 4.0trasformare la tua azienda con gli strumenti dell’Agricoltura 4.0 come Bluleaf, ti costa davvero la metà!

Il contributo è dedicato ad investimenti effettuati da aziende e imprese italiane dal 16 Novembre 2020 fino al 31 dicembre 2022, a condizione che entro il 31 Dicembre 2022 sia avvenuto il pagamento di almeno il 20% del costo di acquisizione. Il beneficio quindi si riferisce al 20% dell’investimento (limite massimo €1 milione), scopri di più sul sito del MISE.

Ad esempio, per gli investimenti effettuati dal 16.11.2020 al 31.12.2021:

inferiori di €2.5 milioni

aliquota del 50% nel 2021 e 40% nel 2022

tra €2.5 e €10 milioni

aliquota al 30% nel 2021 e 20% nel 2022

tra €10 e €20 milioni

aliquota al 10% nel 2021 e  nel 2022

Cosa è eleggibile?

Sistemi cyberfisici per la trasformazione digitale

Non tutti i costi legati alla transizione verso il 4.0 sono eleggibili, ma solo ciò che è assimilabile ad un CPS (cyber physical system) ovvero un sistema industriale connesso al cloud e governato da una logica informatica, scopriamo cosa sono!

Facciamo un esempio!

Se la tua azienda volesse acquistare un sistema  DSS (Decision Support System) per la gestione dell’irrigazione, completo di hardware di campo, in grado di gestire i fati raccolti a livello Cloud e fornire supporto per l’ottimizzazione dell’uso della risorsa acqua, la spesa totale verrebbe rimborsata della metà!

Troppo complesso? Ti aiutiamo noi!

contattaci oggi e riceverai una consulenza gratuita e senza impegno per portare la tua azienda nel mondo dell’Agricoltura 4.0!

Perchè investire in Agricoltura 4.0?

Il termine Agricoltura rappresenta il mondo dei sistemi in campo (fisici come sistemi di irrigazione e mezzi tecnici) connessi al cloud e gestiti da sistemi intelligenti quali i DSS e i sensori IoT (cyber), che compongono dei CPS, Cyber Physical Systems.

Le soluzioni di Agricoltura 4.0 hanno dimostrato a pieno il loro potenziale. Avere a disposizione strumenti capaci di raccogliere dati dal campo e tradurli in strategie agronomiche è fondamentale per ottimizzare l’uso delle risorse (come acqua o farmaci), raggiungere gli obiettivi produttivi e centrare gli standard qualitativi del prodotto finale e migliorare la gestione di magazzino e logistica.

In Italia circa il 3% della superficie totale coltivabile è coltivata con metodi e strumenti dell’Agricoltura 4.0., grazie alla crescente attenzione delle aziende all’ottimizzazione dei processi produttivi e ad una sempre più larga offerta di soluzioni innovative.

Inoltre,  la crescente attenzione di governi e istituzioni verso la tematica ha permesso ad agricoltori e imprese di accedere sempre più semplicemente a strumenti ed incentivi per l’Agricoltura 4.0 , rendendo più agevole la transizione verso il digitale.

Strumenti  su cui investire

Gli strumenti sviluppati per l’Agricoltura 4.0 hanno subito una profonda evoluzione: dai primi tool di monitoraggio e controllo, a sistemi intelligenti capaci di sfruttare modelli ed algoritmi agronomici per per ottimizzare l’uso degli input produttivi (acqua, nutrienti, fitofarmaci ed altro) e centrare gli obiettivi di produzione e qualità del prodotto finale.

Ad oggi le soluzioni più evolute sono veri e propri ecosistemi, definiti CPS (Cyber Physical Systems) formati da strumentazione di campo (sensori, stazioni meteo) che sfrutta i principi dell’Internet of Things per raccogliere i dati in campo e permettere che vengano elaborati ed interpretati dai sistemi di supporto alle decisioni, tramite tecniche di elaborazione come quelle del Cloud Computing.

CPS come Bluleaf sono lo strumento del futuro, capaci di supportare aziende e professionisti dell’Agricoltura 4.0, e creare un vantaggio competitivo consistente sul mercato.

IL MONDO DELL’AGRICOLTURA DIGITALE TI ASPETTA!

Investi oggi nell’Agricoltura 4.0!

Privacy Policy

Bluleaf è un prodotto Sysman Progetti&Servizi, per saperne di più visista il sito www.sys-man.it.

Oppure seguici sui nostri profili social!